Accedi | Registrati

Gambe efficienti a sostegno di gambe offese dalla guerra

Per ogni kilometro corso si accumula un po' di denaro per la cura di chi non può più né correre né camminare a causa delle mine anti-uomo.

Questa è l'idea di Max e Silvano, che credono nella possibilità di abbinare l'efficienza atletica dei podisti amatori, in particolare dei maratoneti, alle sofferenze e la disabilità delle vittime delle mine anti-uomo. Da questa idea nasce a settembre 2010 l'iniziativa di RUNFORLIFE - Kilometri Utili, che due anni dopo darà luogo all'istituzione della ONLUS, che ne prende il nome. Scopri di più su questa iniziativa e sulla Onlus.


Traguardi Raggiunti

Puoi vedere qui di seguito i nostri contatori. Ogni giorno vengono aggiornati i kilometri utili percorsi e le donazioni effettuate.

Abbiamo percorso da Settembre 2010...
0
2
4
0
0
4
2
Abbiamo donato da Settembre 2010...
0
0
2
3
3
9
7

Sostienici

Le somme donate a RUNFORLIFE verranno impiegate per progetti di riabilitazione delle vittime delle mine anti-uomo, fedeli al nostro motto "gambe efficienti per gambe offese dalla guerra". Attualmente i progetti di Emergency a Battambang in Cambogia e a Lashkar-gah in Afghanistan e contiamo di allargare il nostro sostegno anche ad altri progetti.

Per effettuare una donazione alla nostra ONLUS, puoi eseguire un bonifico a favore di:
RUNFORLIFE-KILOMETRI UTILI
IT04A0501803200000000144177


Ti ricordiamo che le donazioni sono deducibili fiscalmente, per tutte le informazioni in merito conttaci.

Resta aggiornato

Le ultime news
  • 20 Aprile 2015
    Gli amici MaratonAbili alla Mezza Maratona di Genova. Due podisti di RUNFORLIFE, Silvy e Pierstefano, ci hanno rappresentato. Ancora reti di bellezza

  • 22 Marzo 2015
    Oggi alla Maratona di Roma altri kilometriutili dei nostri podisti, in gara o in allenamento. Lenti o veloci, tutti tenaci, tutti bagnati fino all'osso, tutti motivati come sa esserlo solo un maratoneta. Grazie da parte delle vittime delle mine.

  • 30 Luglio 2014
    La sottoscrizione speciale per i 100 km del Passatore ha fruttato 2540 euro, che verranno interamente devoluti alla ASAVIM, per il sostegno alle vittime delle mine anti-uomo in Sahara Occidentale.

  • 18 Giugno 2014
    La sottoscrizione "speciale" che ho fatto in occasione del Passatore (min 30 cents/Km una tantum)ha superato i 2000 euro. Evviva!!! Grazie a tutti i miei amici da parte delle vittime delle mine in Sahara Occidentale. Max

  • 29 Maggio 2014
    INIZIANO ANCHE AD ARRIVARE TANTE NUOVE ISCRIZIONI DEGLI AMICI DI RUBENS, PODISTA PADOVANO DI RUNFORLIFE, CAMPIONE DI SOLIDARIETA' E DI CORSA

Seguici su...